Uninettuno University - Atheneum Liberal Studies

Introduzione

Leggi la descrizione ufficiale

L'Università Telematica Internazionale UNINETTUNO, istituita con decreto del 15 aprile 2005 del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, consegna titoli accademici aventi valore legale in Italia, Europa e Paesi del Mediterraneo, per il primo ciclo (laurea triennale) gradi, gradi di specializzazione (master), dottorati e master. Nell'International Telematic University, UNINETTUNO ha distinto docenti di importanti università di tutto il mondo che offrono i loro corsi negli spazi virtuali e virtuali basati su Internet in italiano, arabo, inglese e francese.

Un sogno diventato realtà: con UNINETTUNO puoi frequentare la tua università da qualunque luogo tu non abbia più limiti di spazio e di tempo.

Storia

UNINETTUNO prende origine dal modello formativo di NETTUNO - Network per l'Università Ovunque, un consorzio di 43 università italiane e straniere con cui, dal 1992, migliaia di studenti italiani e stranieri hanno conseguito un diploma universitario a distanza grazie alla televisione e ad Internet. Attualmente, molte di queste università mettono a disposizione di UNINETTUNO strutture fisiche come laboratori per lo svolgimento di attività di ricerca e formazione, biblioteche, sale attrezzate con PC e aule per organizzare sessioni di esami faccia a faccia per gli studenti. UNINETTUNO trae origine anche dal successo internazionale del progetto Med Net'U (Rete Mediterranea delle Università), finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma EUMEDIS, finalizzato alla realizzazione di una Università Distanza Euro-Mediterranea.

Con Med Net'U è stata creata una rete di 31 università di 11 paesi dell'area euromediterranea (Algeria, Egitto, Francia, Giordania, Grecia, Italia, Libano, Marocco, Siria, Tunisia e Turchia). Lo sviluppo di Med Net'U dal progetto al sistema è stato supportato dai governi dei paesi partner. In realtà, il 29 gennaio 2006, nell'ambito della Conferenza di Catania 3 per la realizzazione di uno "Spazio euromediterraneo di istruzione superiore e ricerca", 14 ministri dell'istruzione superiore di diversi paesi mediterranei, hanno sottoscritto una dichiarazione congiunta con la quale ha dichiarato il proprio obiettivo di rafforzare il sistema di apprendimento a distanza dei paesi mediterranei, ampliando i risultati ottenuti attraverso il progetto Med Net'U.

La forza e il processo di crescita di UNINETTUNO sono indubbiamente rappresentati dal fatto che è rapidamente riuscita ad acquisire un ruolo significativo a livello internazionale concludendo accordi con i paesi di Europa, Stati Uniti, America Latina, Cina, Russia, Georgia e Iraq . Accordi molto importanti sono stati sottoscritti con paesi dell'area mediterranea, in particolare con Egitto, Marocco, Siria e Tunisia.

Struttura di rete

Centro di coordinamento internazionale

La struttura organizzativa di UNINETTUNO si presenta come una struttura "di rete": un centro di coordinamento e poli tecnologici e centri di produzione, situati nei territori nazionali e internazionali, interconnessi da reti computerizzate e anche attraverso la trasmissione e la ricezione di antenne satellitari. Attualmente UNINETTUNO può contare sui Poli Tecnologici già istituiti in Italia e sugli impianti e le tecnologie di 31 Poli Tecnologici e 9 Centri di produzione, allestiti nei campus universitari e nei centri di formazione professionale del Progetto Med Net'U partner e con sede in 11 paesi dell'area euromediterranea.

Poli tecnologici

Sono strutture formative dotate di nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT) dislocate sui territori nazionali e internazionali che mettono a disposizione degli studenti tutte le tecnologie di cui hanno bisogno per seguire i corsi in modalità a distanza, partecipare alle attività di formazione tramite videoconferenza e prendere gli esami.

Centri di produzione

Sono strutture dotate di tutte le attrezzature necessarie per produrre contenuti educativi multimediali basati su Internet, disponibili sul portale didattico, che è il primo portale di insegnamento a distanza al mondo realizzato in quattro lingue (arabo, inglese, francese e italiano).

facoltà

Le facoltà hanno compiti istituzionali previsti dallo statuto e promuovono lo sviluppo di programmi di ricerca.

Corsi di laurea

I corsi di laurea hanno il compito di definire il programma di studio, le modalità di svolgimento di esercitazioni pratiche ed esami, la valutazione della qualità dei materiali didattici realizzati dai Centri di produzione situati nei territori nazionali e internazionali; il coordinamento delle attività di tutoring, la valutazione della qualità di tutti i servizi educativi erogati attraverso le nuove tecnologie.

Come studiare

C'è un'area dedicata: il Cyberspazio didattico, dove l'insegnamento e l'apprendimento si svolgono in cinque lingue: italiano, arabo, inglese, francese e greco. L'ambiente di apprendimento basato su Internet trasferisce direttamente alla scrivania dello studente: lezioni, prodotti multimediali, database, esercizi, sistemi di valutazione e autovalutazione, tutoraggio online, forum, chat, wiki tematici.

Ambiente di apprendimento

Nella pagina del docente incaricato della nomina e nella pagina del tutor sono inclusi gli ambienti di apprendimento in cui è possibile trovare i materiali didattici che rappresentano i contenuti del corso:

Libreria video

Le lezioni video digitalizzate sono il punto di partenza del processo di apprendimento. Ogni lezione video digitalizzata è strutturata in diversi numeri ed è indicizzata in modo da consentire allo studente di seguire l'intera lezione video o selezionare il problema che desidera approfondire. Ogni materia è collegata in modo ipertestuale e multimediale a saggi, libri, testi di esercizi, biblioteche virtuali, elenchi di siti Web (collegamenti a siti Web relativi all'argomento selezionati dai professori e tutor).

Esercizi online

Questa sezione include esercizi interattivi online collegati agli argomenti trattati nelle lezioni video.

Laboratorio virtuale

È un ambiente in cui lo studente integra la teoria con la pratica attraverso un processo di "apprendimento per azione".

Corpo docente

Come già previsto dall'art. 15 dello Statuto e come previsto dal Regolamento generale di Ateneo, ha approvato il mio MIUR il 16 marzo 2013, nel CAPITOLO III "Didattica e corpo docente", art. 17 "Corpo docente e ricercatori", comma 3 e seguenti:

"Il corpo docente, di cui all'articolo 15 dello Statuto, che svolge funzioni didattiche e di ricerca secondo i modelli di erogazione del corso delle Università Telematiche attraverso la telematica e le reti satellitari (Internet, televisione e sistemi di videoconferenza) è suddiviso in base a le seguenti tipologie ":

  • Professori di area, che coordinano le attività didattiche per ciascuna Area tematica
  • Docenti autori dei contenuti, che realizzano video lezioni e contenuti di design e materiali da inserire negli ambienti di apprendimento del portale didattico;
  • Tutor, che controllano i progressi di apprendimento degli studenti utilizzando le tecnologie.
Questa scuola offre corsi di studio in:
  • Inglese

Visualizzazione Health MSc »

Corsi di studio

Questa scuola offre anche:

Contatto

Indirizzo Corso Vittorio Emanuele II, 39
00186 Roma, Lazio, Italia