online Laurea triennale in Economia e commercio in Italia

Visualizza tutti online Lauree in Economia e commercio in Italia 2017

Economia e commercio

Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una Repubblica parlamentare unitaria all'interno dell'Unione europea, che si trova nel Sud Europa. A nord, confina con Francia, Svizzera, Austria, Slovenia e lungo le Alpi.

online Laurea di primo livello in Economia e commercio in Italia

Ulteriori informazioni

Laurea In Economia E L'economia Di Laurea

Università degli Studi e-Campus
online A tempo pieno October 2017 Italia Milano

Al fine di limitare l'insorgenza di debiti formativi, il Consiglio di corso di laurea può prevedere l'introduzione di attività formative propedeutiche da svolgere prima di ogni test di valutazione. Tali attività possono essere svolte anche in collaborazione con istituti di istruzione secondaria superiore, sulla base di apposite convenzioni. [+]

online Corsi di laurea di primo livello in Economia e commercio in Italia. Obiettivi formativi specifici I laureati in Economia e Commercio dovrebbe: avere una conoscenza adeguata di economia e adeguata padronanza degli strumenti matematico-statistici e dei principi e delle istituzioni del sistema giuridico; sapere come trattare con i problemi dei sistemi economici e delle aziende che operano in loro; possedere una buona padronanza del metodo di ricerca, il metodo economico e le tecniche dei diversi campi di applicazione; acquisire gli strumenti analitici e concettuali per l'interpretazione e la soluzione dei problemi economici e di gestione, con riferimento alla contabilità, finanza, e la gestione dei servizi; acquisire gli strumenti per sviluppare la ricerca nel campo delle statistiche e dell'economia; possedere competenze pratiche ed operative, per la misurazione, l'individuazione e il trattamento dei dati rilevanti per l'analisi economica nei suoi vari aspetti applicativi; possedere un'adeguata conoscenza della cultura organizzativa del luogo di lavoro; essere in grado di utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale, di almeno due lingue dell'Unione Europea, oltre l'italiano, nell'ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni di carattere generale; possedere adeguate competenze per la comunicazione e la gestione dell'informazione. Opportunità di carriera per i laureati Le principali aree di lavoro in cui i laureati in economia potrebbe lavorare sono i seguenti: lavoratori autonomi, come i revisori, consulenti aziendali e contabili (dopo il periodo di tre anni di apprendistato, conseguimento della qualifica e l'iscrizione nei registri professionali); attività, anche la gestione, nel settore bancario e finanziario (banche, assicurazioni, mercato finanziario, istituzioni finanziarie internazionali); attività in settori dell'economia e dei servizi (il pubblico, economia privata e sociale); centri di studio delle banche e società finanziarie e centri di ricerca di organizzazioni nazionali e internazionali; giornalismo specializzato in finanza; l'insegnamento, secondo le leggi che disciplinano l'accesso all'insegnamento. Requisiti per l'accesso (art. 6 DM 509/99) Per accedere al corso di laurea in Economia e Commercio conoscenze di base nelle discipline di economia, diritto e matematica è richiesto. E 'inoltre particolarmente importante possedere le seguenti competenze e attitudini: capacità di spiegare in modo chiaro e preciso i loro pensieri; capacità di elaborazione delle informazioni e l'atteggiamento per l'uso delle tecnologie dell'informazione; atteggiamento e motivazione verso gli studi economici e giuridici. Competenze, attitudini e motivazioni sono valutati attraverso la valutazione del curriculum scolastico precedente o da eventuali altre prove speciali. Prove appropriate di conoscenze di base possono essere introdotti per tutti gli studenti e, in particolare, per coloro che hanno seguito un programma di studi di istruzione secondaria che non si occupa di tutti i soggetti interessati alla loro preparazione. Se la valutazione della preparazione iniziale non è successo, lo studente può essere ammesso con un debito formativo Al fine di limitare l'insorgenza di debiti formativi, il Consiglio di corso di laurea può prevedere l'introduzione di attività formative propedeutiche da svolgere prima qualsiasi test di valutazione. Tali attività possono essere svolte anche in collaborazione con istituti di istruzione secondaria superiore, sulla base di apposite convenzioni. Esame finale La prova finale consiste in forma scritta e discutere un documento, il cui contenuto viene concordato con il docente-relatore, sulla base dei seguenti tipi di riferimento: approfondimento metodologico collegato ad un soggetto o di altre attività formative; elaborazione di un caso di studio; presentazione di una esperienza di formazione; qualsiasi altra modalità eventualmente specificato nel regolamento del corso di studio. Nella valutazione della prova finale sarà considerata la qualità del lavoro, così come la capacità di sintesi e la qualità della presentazione in forma scritta e orale del lavoro. [-]